– centro specializzato –

Riabilitazione della spalla

Uno scatto durante una seduta di fisioterapia alla spalla presso il centro riabilitativo reggiano

Uno scatto durante un trattamento per rinforzare la spalla. Il centro riabilitativo reggiano è specializzato in fisioterapia della spalla.

CENTRO SPECIALIZZATO NELLA CURA E NELLA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE DELLA SPALLA

La spalla è l’articolazione più mobile e complessa del corpo umano: per questo motivo le patologie a suo carico possono evocare dolore sia nei gesti più comuni della quotidianità che nelle attività sportive, dove può diventare molto invalidante e motivo di lunghi stop. Sono tante le cause che concorrono all’ insorgenza di diverse patologie della spalla e per cui si rende necessaria una corretta e specifica RIABILITAZIONE; Il Centro Riabilitativo Reggiano, dopo una pluriennale esperienza nel campo delle patologie di questo complesso articolare, è un Centro altamente qualificato in fisioterapia della spalla. Da anni infatti collaboriamo con chirurghi delle migliori equipe in Italia e ci formiamo secondo i loro criteri. Partecipiamo a corsi interni ed esterni al nostro centro per mantenerci costantemente in linea con le ultime più moderne ed evolute tecniche riabilitative e chirurgiche. A nostra volta teniamo corsi e convegni sulla spalla per la formazione di medici fisioterapisti e osteopati su questo importante distretto.

Il lavoro d’equipe è come sempre alla base della nostra filosofia in ogni ambito rieducativo. Al CRR mettiamo infatti a disposizione dei pazienti i più importanti della spalla (chirurghi, fisioterapisti, radiologi e laureati in scienze motorie). Dispone al suo interno di ortopedici specializzati sulla spalla e tutti i nostri operatori hanno svolto corsi e continui aggiornamenti sulle più moderne ed evolute tecniche rieducative in materia. Ogni nostro paziente viene infatti valutato attentamente con test specifici e di alta attendibilità clinica dai professionisti del Centro, e per ognuno viene stilato un programma personalizzato per risolvere con la maggior efficacia e nel più breve tempo possibile il proprio disturbo.

La nostra esperienza ci insegna inoltre che risulta riduttivo approcciare alla rieducazione valutando solo il distretto specifico (principio che vale per ogni altro complesso articolare). La spalla rientra infatti in una catena posturale che interagisce con più strutture corporee, tutte da tenere in considerazione, per una visione sempre globale del paziente. Associati alla riabilitazione specifica dell’articolazione scapolo-omerale proponiamo esercizi di rieducazione posturale, in quanto proprio alcune alterazioni della postura possono creare numerose problematiche nell’artrocinematica della spalla.

Il tempo e l’organizzazione sono poi fattori indispensabili nel caso particolare in cui il paziente sia uno sportivo. Nel caso della spalla soprattutto quegli atleti che praticano sport over head ( nuotatori tennisti pallavolisti ). Seguiamo da anni atleti e sportivi professionisti e non, quindi le nostre capacità di interazione nei confronti di questo tipo di paziente sono cresciute in maniera esponenziale, conciliando la riabilitazione specifica con le esigenze di ripresa dell’attività agonistica.

Sono vari e multipli gli step da seguire durante un programma riabilitativo della spalla: il primo consiste sicuramente nell’anamnesi del problema, per proporre il più corretto iter riabilitativo dove la terapia farmacologica è in grado solo di eliminare i sintomi del problema, senza curarne l’origine. Proprio per questo principio, non trattare subito e accuratamente anche un banale dolore alla spalla può innescare dei processi degenerativi importanti che portano col tempo a conseguenze ancora più gravi, in alcuni casi anche a rotture di tendini e legamenti.

Detto ciò, si può dedurre la fondamentale e assoluta importanza del fisioterapista qualificato, che andrà a risolvere il problema alla radice, procedendo con un programma specifico in ogni suo step, dalla KINESITERAPIA, alla RPG a cui vengono associati molto spesso cicli di TERAPIE FISICHE utili soprattutto per ridurre lo stato infiammatorio acuto. Ad integrare tale lavoro in un programma completo e globale, interviene la figura professionale dell’OSTEOPATA.

Le patologie più frequenti