TERAPIA AD ONDE D’URTO RADIALI

Una nuova terapia non invasiva ed estremamente efficace in molteplici situazioni patologiche.

Che cos’è la terapia ad onde d’urto?

La Terapia ad Onde d’Urto consiste nel sottoporre un tessuto corporeo ad impulsi meccanici di elevata intensità in modo tale da ridurre l’infiammazione e quindi la sintomatologia dolorosa. inoltre stimola la neoformazione di vasi sanguigni migliorando la microcircolazione, riattivando i processi di riparazione tissutale.
Questa terapia è in grado di rompere le calcicazioni, eliminare le adesioni, le tensioni muscolari, i trigger point; consentendo di rilassare muscoli e tessuto connettivo ripristinando la mobilità.

Campi di applicazione delle onde d’urto:

Grazie a questi effetti, la terapia ad onde d’urto PulsWave permette di trattare con successo differenti patologie acute, subacute e croniche. Le indicazioni di applicazione delle onde d’urto radiali riguardano elettivamente i “Tessuti Molli”, ma anche i tessuti ossei, come riportato nel nostro schema:

  • Infiammazioni dei tendini quali cuffia a dei Rotatori, Tendine di Achille, tendine rotuleo, Tendinopatie, Inserzionali (Epicondiliti, Epitrocleiti) e fascite plantare;
  • Cicatrici cutanee e profonde
  • Pannicolopatia Edemato Fibrosa (cellulite)
  • Speroni Calcaneari
  • Calcificazioni
  • Rizoartrosi
  • Una tecnologia innovativa:

    Il Centro Riabilitativo Reggiano ha scelto di dotarsi della tecnologia MectronicMedicale per la generazione di Onde d’urto, una garanzia di qualità nel settore delle tecnologie medicali.

    Perché abbiamo scelto di avvalerci di questo dispositivo?

    Questo specifico modello di apparecchiatura ha la peculiarità di offrire un trattamento altamente efficace a livello terapeutico, ma considerevolmente meno doloroso per il
    paziente rispetto ad altre onde d’urto sul mercato grazie alla tecnologia brevettata “soft shockwave”.
    In questo modo il paziente può usufruire della terapia godendo di un immediato effetto antalgico al termine della terapia nella maggior parte dei casi.
    Il trattamento ad onde d’urto viene sempre associato alla Tecarterapia per avere un risultato più ottimale.