INFIAMMAZIIONE DEL LEGAMENTO ARCUATO

Per fascite plantare si intende un processo infiammatorio a carico del legamento arcuato (detto anche aponeurosi plantare), una grossa fascia fibrosa che parte dalla zona mediale del calcagno sino ad arrivare alla base delle dita del piede. Questa patologia è causata dalla ripetizione continua di eccessivi sovraccarichi a livello podalico, e il dolore viene solitamente avvertito a livello dell’inserzione calcaneare. La fascite plantare può insorgere a causa di innumerevoli fattori, spesso combinati tra loro: stress, tensione e stiramento della fascia plantare, muscoli del polpaccio poco elastici, tendine di Achille teso, piedi piatti o cavi, calzature inadeguate o usurate.

Il trattamento immediato consiste nell’applicazione locale di ghiaccio per più volte al giorno. Può essere utile la terapia fisica (tecar terapia, massaggi, ultrasuoni, laser), associata a stretching della fascia plantare, del tendine di Achille e del polpaccio. Lo stretching è fondamentale anche a scopo preventivo.