PROTESI TOTALE DEL GINOCCHIO

Può capitare che in seguito a traumi o a cause di processi degenerativi come l’ARTROSI, lo strato cartilagineo che riveste l’ articolazione del ginocchio si deteriori, a tal punto di creare uno stato di usura così grave, da dover considerare l’ intervento di protesi totale di ginocchio.

Negli ultimi anni studi e ricerche medico-scientifiche si sono evoluti a tal punto da realizzare impianti protesici di grande eccellenza.

Questo ha rilevato come prima importante conseguenza il recupero rapido post-chirurgico dell’ articolazione interessata.

E’ importante sottolineare che la partecipazione ad un programma  riabilitativo pre-chirurgico è in grado di migliorare notevolmente tale processo di recupero.

Il fisioterapista seguirà quindi individualmente il paziente nel suo percorso prima e dopo l’ intervento e inizierà un completo e mirato protocollo che si svilupperà su TERAPIE FISICHE adeguate associate a esercizi di KINESITERAPIA PASSIVA E ATTIVA , che gradualmente evolveranno in protocolli più complessi fino a raggiungere il completo e totale recupero funzionale del ginocchio operato.