ARTROSI

Con il termine artrosi si intende un “ processo degenerativo “ di una struttura articolare. E’ una vera e propria malattia caratterizzata da un’ evoluzione progressiva che porta ad un’ usura rapida della cartilagine che riveste i complessi articolari. Tutto ciò si traduce in dolore acuto durante il movimento, che dopo molti anni di utilizzo di un’ articolazione, degenera in una patologia cronica fino ad arrivare addirittura a sintomi invalidanti. E’ importante sottolineare che anche se l’ artrosi non può essere curata, la diagnosi precoce e il giusto trattamento può sicuramente rallentarne l’ avanzamento progressivo.

Le articolazioni maggiormente colpite sono:

  • la colonna lombare e cervicale;
  • il ginocchio;
  • l’ anca;
  • ed infine le mani.

Esistono numerosi fattori di rischio che causano tale patologia e che possono quindi modificare lo stato di equilibrio POSTURALE e di conseguenza articolare. Tra questi da evidenziare sicuramente i traumi sia diretti che indiretti, l’ infiammazione, l’ età, l’ osteoporosi, malattie metaboliche come il diabete mellito e la gotta ed infine l’ obesità. Il trattamento conservativo, oltre chiaramente a quello chirurgico nei casi più gravi, prevede un programma mirato ed equilibrato di KINESITERAPIA , TERAPIE FISICHE e soprattutto di GINNASTICHE MEDICHE, che possono migliorare l’ ampiezza le flessibilità di movimento delle articolazioni interessate, ridurne il dolore e potenziarne il tono muscolare.