ERNIA CERVICALE

Il dolore si irradia dal tratto cervicale lungo il braccio, causando taolvolta un’alterazione di sensibilità o un deficit di forza. Le cause principali sono da attribuirsi a postura scorretta (soprattutto al lavoro), scarso allungamento dei muscoli cervicali, dinamica respiratoria alterata. La diagnosi può essere sia clinica che effettuata attraverso indagini strumentali (RNM). Il trattamento è quasi sempre conservativo: la sintomatologia dolorosa può essere risolta combinando terapia riabilitativa specifica, massaggi, trattamenti osteopatici.