MUSCOLO PIRIFORME E NERVO SCIATICO

La sindrome del piriforme interessa un muscolo sottile simile a un triangolo, suddiviso in tre fasci. Origina dall’osso sacro, decorre in senso orizzontale e obliquo verso il basso, e si inserisce sulla parte superiore del grande trocantere (a livello dell’anca). Può diventare ipertrofico a seguito di un’eccessiva pratica sportiva, o poco elastico in caso di una scarsa attività fisica, provocando la cosiddetta sindrome del piriforme. Il dolore tipico della sindrome del piriforme è localizzato a livello del sacro o del grande trocantere. In alcuni casi la sintomatologia dolorosa può essere confusa con quella di una sciatalgia, poichè il nervo sciatico nel 15% dei casi attraversa il muscolo piriforme. Se il dolore raggiunge il livello del ginocchio alcuni pazienti presentano una deambulazione alterata.

Il trattamento prevede tecarterapia, massoterapia, esercizi di kinesi specifica e trattamenti osteopatici.