top of page

Conosci l'importanza del diaframma nella respirazione?


diaframma

👉🏽 La respirazione è una funzione fisiologica di fondamentale importanza per la vita, dal momento che ogni cellula del nostro organismo necessita costantemente dell’apporto di ossigeno per potersi mantenere in vita.


👉🏽 Ti sei mai chiesto se esiste un modo più corretto di respirare per mantenerti in salute?

Hai mai sentito parlare di respirazione diaframmatica e di come possa aiutarti a ridurre i dolori cervicali e lombari?



Tu come respiri?


Verificalo tu stesso ✅: sdraiati supino (a pancia in su) con una mano sul torace e l’altra sull’addome e fai un respiro un po' più profondo rispetto al solito.

verifica del respiro, persona sdraiata con una mano sul torace e una sull'addome

🤔 Cosa succede? Sollevi di più il torace o l’addome? Riesci ad inspirare gonfiando la pancia senza gonfiare il torace?


Se durante l’inspirazione non senti che la pancia si gonfia, probabilmente hai una respirazione alterata. Non ti preoccupare, fai parte della numerosa schiera di persone che respirano prevalentemente con il torace (respirazione non fisiologica) e quindi non stai sfruttando il diaframma al meglio delle sue possibilità.




Come disse il fisioterapista francese F. Mèzières “La respirazione non deve essere educata ma liberata.



Al Centro Riabilitativo Reggiano in tutti i nostri percorsi di ginnastica medica individuale e nei corsi di ginnastica posturale di gruppo, Pilates-pro e ginnastica dolce della nostra palestra CRR FisioFit poniamo particolare attenzione al corretto utilizzo della respirazione diaframmatica come importante passo verso la salute .





ESISTONO DUE TIPI DI RESPIRAZIONE:


schema respirazione diaframmatica

📌 RESPIRAZIONE DIAFRAMMATICA In condizioni normali per inspirare si contrae il diaframma (che così si abbassa, permettendo l’espansione dei polmoni) mentre quando si espira questo muscolo si rilascia passivamente, tornando così alla sua posizione iniziale.


È ciò che accade ad esempio con un palloncino: per gonfiarlo occorre soffiare al suo interno per spingervi l’aria attivamente, ma per sgonfiarlo non bisogna spremerlo ma è sufficiente lasciare fuoriuscire l’aria.





schema respirazione toracica

📌 RESPIRAZIONE TORACICA La respirazione toracica é invece una non corretta respirazione ed è legata allo stile di vita moderno che tutti noi abbiamo, fatto di stress, ansie, problemi familiari e lavorativi, ritmi frenetici.


Tutto ciò porta a respirare prevalentemente con la porzione superiore delle coste e a mantenere per tutta la giornata un blocco inspiratorio (in parole povere non buttiamo fuori l’aria quasi mai).

In questo modo il diaframma rimane bloccato in basso e i cosiddetti muscoli inspiratori accessori provenienti dal rachide cervicale (trapezio, scaleni, SCOM, elevatore della scapola, piccolo e grande pettorale) devono svolgere un lavoro che in realtà dovrebbe essere fisiologicamente assolto dal diaframma.

Tutto questo provoca una retrazione sia del diaframma, per scarso utilizzo, sia dei muscoli inspiratori accessori per un esagerato utilizzo.



➡️ All'interno del nostro centro abbiamo un ambulatorio dedicato alla rieducazione e alla ginnastica medica posturale.

Proponiamo esercizi specifici attivi e passivi anche di tipo respiratorio che mirano a correggere cattive abitudini e atteggiamenti sbagliati che si assumono spesso nella quotidianità (in macchina, al lavoro, perfino mentre si dorme) al fine di migliorare e aiutare anche la nostra respirazione a lavorare nel modo corretto.



⚠️ LE CONSEGUENZE DI UNA NON CORRETTA RESPIRAZIONE


donne che si tocca collo per dolore: cercivalgia

Poiché la maggior parte dei muscoli inspiratori accessori si inseriscono sul collo, la respirazione toracica, a lungo andare, può causare cervicalgie e dolori diffusi a livello cervicale, ma anche cefalea.


Infatti questi muscoli, che al lato pratico dovrebbero intervenire solo in caso di sforzi fisici, entrano in gioco praticamente sempre a causa di uno scorretto stile di vita.





uomo che si tocca schiena per dolore: lombalgia

⚠️ Una retrazione del diaframma, legata al suo non corretto utilizzo, non è collegata solo a dolori del tratto cervicale, ma anche di quello lombare.


Il diaframma, tramite i suoi pilastri, si va ad inserire sul corpo delle prime vertebre lombari (L1-L2-L3); questo muscolo è quindi in connessione diretta con lo psoas e il quadrato dei lombi, che originano anch’essi a livello lombare.


Di conseguenza, se il diaframma è troppo poco sollecitato (perché prevale la respirazione toracica), diventa meno elastico, e trasferisce la sua tensione ai muscoli lombari con cui entra in contatto, creando così una iperlordosi lombare.





Al Centro Riabilitativo Reggiano abbiamo un ambulatorio dedicato proprio alla cura, chirurgia, prevenzione, diagnosi e riabilitazione di tutte le patologie della colonna vertebrale.



⚠️ Il diaframma non è responsabile solamente dei dolori lombari e cervicali e delle alterazioni degli equilibri posturali.

Poiché è direttamente collegato al nervo vago, a cuore, polmoni, stomaco, milza, fegato e reni, il diaframma influenza, oltre al sistema respiratorio, anche quello digerente, nervoso e cardiaco.

dolore gastrico

Chi “dimentica” per molto tempo di respirare utilizzando il diaframma può andare così incontro a problemi come:

  • disturbi respiratori (asma, falsi enfisemi)

  • disturbi gastrici (cattiva digestione, ernia iatale, gastriti)

  • difficoltà circolatorie (ha una fondamentale funzione di pompa per il ritorno venoso)

  • stress



Da tutto questo ne deriva che un corretto funzionamento del diaframma è fondamentale: se si perde è necessaria una rieducazione alla corretta respirazione diaframmatica ✅.




IL RUOLO DEI NOSTRI CORSI IN QUESTO CONTESTO

Oltre ai corsi di ginnastica medica individuale proponiamo anche corsi a piccoli gruppi all'interno della nostra nuovissima Sport Medicine Area CRR FisioFit, dove uno dei focus principali è proprio una corretta respirazione 🎯.









Per qualsiasi dubbio, informazione, orari e prenotazioni non esitare a contattarci, le nostre segretarie saranno felici di fornirti tutte le informazioni di cui necessiti 🤝🏼.


☎️ Reggio Emilia: 0522 337722

☎️ Fogliano: 0522 205535

📲 Reggio Emilia + 39 391 385 0341

📲 Fogliano + 39 351 216 3037

Commenti


Scopri le origini del tuo dolore alla spalla e come tornare alla normalità
  • Whatsapp
bottom of page