top of page

CRR Pilates

Con l'apertura della nostra seconda sede CRR Fogliano sarà possibile svolgere molteplici attività motorie e corsi diversi presso la nuovissima palestra interna al centro CRRFisioFit. Saranno corsi non solo prettamente riabilitativi, ma legati al benessere in generale: tra queste attività troviamo ad esempio il Pilates con i lettini Reformer con tower.



Il Pilates è una disciplina di cui quasi tutti abbiamo sentito parlare, sempre più diffusa e praticata, e spesso consigliata dai professionisti sanitari a persone di tutte le età.



Ma che cos’è davvero il pilates? Quali sono i suoi vantaggi e che ruolo può avere in un percorso riabilitativo?


Il Pilates è una disciplina che nasce a inizio ‘900 grazie al lavoro di Joseph Pilates, che ne sviluppa i principi base e i principali esercizi.



Gli esercizi di Pilates si sviluppano su diversi livelli di difficoltà e permettono di progredire dalle coordinazioni più semplici a schemi di movimento dinamici e complessi, sempre prestando attenzione all’esecuzione del movimento e al corretto allineamento del corpo.



Tra gli elementi più importanti troviamo anche l’attenzione alla respirazione e il controllo consapevole della postura e del movimento, aspetti fondamentali per una migliore funzionalità del sistema neuro-muscolo-scheletrico.




Questi accorgimenti rendono il Pilates una valida attività sempre più praticata in tutto il mondo non solo nel mondo del fitness, ma anche in ambito riabilitativo.




Che differenza c’è tra Pilates matwork e Pilates con attrezzi?


Il Pilates matwork permette di lavorare a corpo libero o con piccoli attrezzi (elastici, magic circle, foam roller, soft ball) direttamente su un tappetino a terra o su un lettino, permettendo, una volta imparati gli esercizi, di svolgerli regolarmente anche a casa .


Il pilates con grandi attrezzi si sviluppa invece grazie a macchinari e lettini appositi dotati di molle che permettono di fare da guida al movimento, facilitando l’apprendimento corretto del movimento e rendendolo più fluido e dinamico.


Noi utilizzeremo i nuovissimi Reformer Allegro 2 con Tower.





Entrambe le metodiche sono adatte a soggetti di tutte le età con e senza limitazioni motorie, ed è possibile lavorare individualmente o in piccoli gruppi (che all'interno della nostra palestra non saranno composti da più di 3 persone).


Inoltre, pur utilizzando strumenti diversi, i principi di base rimangono gli stessi sia per il matwork che per i grandi attrezzi, per cui le due tecniche si prestano bene ad essere affiancate per avere ancora più possibilità di personalizzare il programma riabilitativo.





A chi può essere utile il pilates?


Grazie alla possibilità di adattare gli esercizi in base alle esigenze e ai diversi livelli di difficoltà che possono essere raggiunti, il Pilates può essere d’aiuto a soggetti in diverse condizioni con svariati obiettivi, tra i quali:



  • Soggetti con problematiche posturali, mal di schiena, cervicalgia ecc. : miglioramento dell’assetto posturale, controllo dinamico della postura, aumento della mobilità e stabilità del rachide (core stability)


  • Sportivi: aumento della core stability e del controllo motorio, rinforzo generale e/o specifico, aumento della flessibilità generale e/o specifica.


  • Recupero post-infortunio: aumento della mobilità e del controllo motorio, rieducazione funzionale, rinforzo graduale a impatto crescente.


  • Donne in gravidanza: miglioramento dell’assetto posturale e della coordinazione respiratoria, attività fisica adattata in sicurezza.



  • Soggetti con problematiche neurologiche (morbo di Parkinson, sclerosi multipla): miglioramento della coordinazione, dell’equilibrio e del controllo motorio, aumento della mobilità generale e/o specifica, attività fisica adattata in sicurezza.


  • Anziani: miglioramento della coordinazione e dell’equilibrio, aumento della mobilità, rinforzo generale, attività fisica adattata in sicurezza.



Quali sono le controindicazioni?


Praticamente nessuna! Il Pilates è una tecnica che, praticata da sola come allenamento o inserita tra altri strumenti in un programma riabilitativo, è davvero adatta a tutti.


L’unica accortezza è di affidarsi a personale, meglio ancora se sanitario, qualificato e formato sulla metodica che possa curare correttamente l’esecuzione dei movimenti rispettando le necessità ed esigenze di ogni persona.


All'interno del nostro centro gli insegnanti saranno esclusivamente fisioterapisti laureati.




Differenza tra Pilates e Pilates riabilitativo


Il Pilates riabilitativo è un adattamento e un completamento più recente della disciplina stessa, che prevede di praticare il metodo tradizionale all'interno di una palestra medica (con autorizzazione sanitaria) e quindi seguiti da personale sanitario in grado di assistervi nelle vostre sedute, consigliandovi il percorso migliore per allenarvi in totale sicurezza.


Altro grande vantaggio derivato dallo svolgere il pilates all'interno di un presidio medico è quello di poter dedurre tutte le sedute come spese mediche.


E non finisce qui! Come tutte le altre ginnastiche svolte all'interno del nostro centro potrai utilizzare la tua assicurazione integrativa come UNISALUTE, PREVIMEDICAL, POSTEASSICURA etc.


Le nostre segretarie saranno felici di aiutarvi ad attivare la vostra assicurazione sanitaria.










Comments


Scopri le origini del tuo dolore alla spalla e come tornare alla normalità
  • Whatsapp
bottom of page